Portlink, al via lo smart ticketing

Pagamenti a bordo mezzo con l'innovativo sistema di bigliettazione digitale fornito da KentKart

TRASPORTO PUBBLICO - 23 MAGGIO 2024 - Sull'edizione speciale NME di Mobility Magazine è stato pubblicato l'articolo sul sistema di bigliettazione digitale a bordo dei bus di CSP che effettuano la tratta porto-stazione, grazie alla collaborazione con la società KentKart. 

Pubblichiamo di seguito l'articolo:

E' stata una scommessa quella fatta da Fabrizio Lungarini presidente di Civitavecchia Servizi Pubblici srl e da KentKart, società di esperienza più che ventennale specializzata in sistemi di Account-Based Ticketing di ultima generazione, di dotare di un innovativo sistema di bigliettazione totalmente digitale ed automatizzato la flotta bus dell'Azienda. Grazie a questo moderno sistema, infatti, gli utenti della linea di collegamento Stazione/Terminal Crociere possono pagare il loro titolo di viaggio con tecnologia EMV a bordo mezzo su validatore KentKart, utilizzando una carta di pagamento bancaria sia fisica che digitale su smartphone e con dispositivi indossabili. Il nuovo sistema di pagamento rappresenta una profonda novità per il trasporto pubblico locale, in quanto prevede un attento sistema di tracciamento grazie al pagamento immediato, aiutando ad eliminare progressivamente l'utilizzo del denaro contante sulla linea. Favorisce, inoltre, il controllo sugli accessi ai bus, il monitoraggio continuo della linea e strizza l'occhio alla sostenibilità grazie al biglietto digitale. A completamento del sistema di bigliettazione, KentKart ha inoltre dotato gli autobus di CSP Srl di due sistemi afferenti di videosorveglianza e di conteggio passeggeri: includendo infine nel pacchetto anche il servizio di gestione pagamenti end-to-end. 


Da dove nasce questa idea? Fabrizio Lungarini, presidente del CdA di Civitavecchia Servizi Pubblici Srl: "Che l'innovazione sia sempre stata un obiettivo per la nostra Società è ormai cosa notae, tra i 14 servizi pubblici gestiti dalla partecipata, il TPL è stato da me ereditato all'anno zero dal punto di vista tecnologico. Per questo è stato semplice individuare, con una procedura ad evidenza pubblica, la migliore offerta sul mercato che non impattasse sui costi, ma che allo stesso tempo offrisse un sistema che oggi ha proiettato Civitavecchia nel futuro e vicino agli standard delle più grandi città europee. Ora il biglietto si può fare in una frazione di secondo e senza nemmeno tirar fuori il portafoglio, il titolo di viaggio il più delle volte lo indossiamo".

Rossella De Maria, Business Development Manager di KentKart: Con CSP Srl abbiamo subito trovato una visione comune su come offrire per una tratta ad alta frequentazione, come quella porto-stazione, che vede il passaggio annuale di quasi 1 milione di crocieristi, un sistema di bigliettazione che potesse velocizzare al massimo le operazioni di onboarding e, al contempo, garantire la completa trasparenza sui pagamenti e l'efficacia del servizio".

Quali sono i risultati a 6 mesi dall'introduzione del nuovo sistema?

Fabrizio Lungarini, Presidente di CSP Srl: Finita la fase di sperimentazione, abbiamo notato che oltre il 50% dei pagamenti è effettuato con il nuovo sistema in digitale, riducendo notevolmente i tempi di attesa di accesso al bus e ricevendo anche il plauso del gestore del terminal portuale e degli armatori che da tempo attendevano innovazioni tecnologiche sostanziali capaci di migliorare la qualità del servizio ".

(Fonte: NME di Mobility Magazine)