Le grucce appendiabiti si conferiscono nella plastica 

#laraccoltadifferenziatanonvainvacanza

Facciamo un ripasso delle regole da mettere in pratica ogni giorno per il corretto conferimento dei rifiuti

RACCOLTA DIFFERENZIATA - Mercoledì 27 luglio 2022 - La rubrica “La raccolta differenziata non va in vacanza”, buone pratiche per la corretta gestione dei rifiuti, si occupa oggi di un oggetto che si trova in tutte le case: la stampella o gruccia appendiabiti. E’ importante non sbagliare contenitore se si vuole riciclare il più possibile. Per questo è fondamentale conoscere dove conferire esattamente un oggetto. 

Nel caso delle grucce appendiabiti, ad esempio, non tutti sanno che a seguito di una modifica dell’allegato I della Direttiva Europea, quelle in plastica, più comunemente chiamate appendini o stampelle, possono essere conferite nel contenitore giallo per la raccolta di plastica e metalli.

Sebbene non propriamente confezioni, come accadde per piatti e bicchieri usa e getta, anche le grucce sono state quindi assimilate alla categoria degli imballaggi e quindi possono essere riciclate. Si considerano riciclabili sia quelle composte di sola plastica, sia quelle contenenti piccole parti metalliche, come il gancio o le mollette per gonne e pantaloni.
Per ciò che concerne le grucce in legno, ovviamente, la maniera corretta per differenziarle e riciclarle è quella di portarle all’ecocentro comunale: lì verrà separato il legno dagli altri materiali in modo da recuperarlo correttamente, riciclando così tutte le parti (dove possibile).
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "grucce gruccediplastica di plastica (anche con il gancio) grucce in fil di ferro grucce di legno (anche con il gancio) PLASTICAE METALLI PLASTICAEMETALL METALLI ECOCENTRO COMUNALE Civitavecchia ServiziPubbli Servizi Pubblici M #LARACCO.TADIFERENZATANONAAZ"