Biglietti del bus solo nelle rivendite autorizzate

     In relazione alla situazione emergenziale legata alla diffusione del Covid-19 e sulla base delle linee guida impartite dalla Regione Lazio per il trasporto pubblico locale, Csp ha ritenuto opportuno disporre momentaneamente anche la sospensione della vendita a bordo dei titoli di viaggio.

      Il viaggiatore avrà pertanto l’obbligo di munirsi in anticipo del biglietto acquistabile nelle consuete rivendite o presso i parcometri; il titolo di viaggio dovrà essere vidimato ed esibito ad ogni richiesta del personale di bordo. Allo stesso tempo, l’Azienda annuncia un potenziamento dell’attività di controlleria allo scopo di contrastare il fenomeno dell’evasione.

   Tale disposizione si aggiunge alle già note prescrizioni attuate nei giorni scorsi, quali:

  • Il rispetto della distanza minima di sicurezza fra i passeggeri che viaggiano a bordo degli autobus ed il conducente del mezzo (quest’ultima indicata attraverso un nastro che delimita la zona di guida sui bus non provvisti di cabina);
  • la chiusura della porta anteriore degli autobus e l’utilizzo (per via del tutto eccezionale) della sola porta posteriore degli autobus;
  • l’attività di potenziamento dei livelli di igienizzazione degli autobus, con cadenza quotidiana, attraverso l’utilizzo di prodotti igienizzati e battericidi. 

 .